Strategie di calcio mercato, interessano anche i bookmakers


Betn1link.info è la pagina informativa di un bookmaker maltese che ha da poco acquisito anche la licenza ADM, come Snai, Eurobet e altri portali competitor inizierà ad analizzare anche le dinamiche di mercato. Non è detto che queste incidano sulla lista miglior marcatori, infondo squadra che vai situazione che trovi.

Cosa sta succedendo nel Milan? Tantissimi cambiamenti, tutte le squadre di serie A in queste settimane ancora lontane dal calcio di inizio del prossimo campionato creano la loro nuova rosa e strategie. Il Milan rafforza la sua difesa e il suo attacco, vediamo come.

Rinnovo Kessie, siamo alla fase finale?

Il contratto di Franck Kessie scadrà nel 2022, Tuttosport rivela che il Milan vuole firmare i rinnovo quanto prima, entro la fine di luglio. I

l giocatore è originario della Costa d’Avorio di cui è centrocampista, ha iniziato a giocare come difensore centrali, è flessibile nella difesa di centrocampo. Grande fisicità, buona tecnica, coraggioso, preciso nel colpo di testa, ottimo rigorista.

Nella sua esperienza sportiva si potrebbero unire le Olimpiadi di Tokio. Il Milan racconta che Carlo Pellegatti ha scoperto che Kessie parteciperà al torneo olimpico come fuori quota della Costa d’Avorio, motivo per cui per il rinnovo rossonero o si risolve subito o più avanti.

Coutinho in prestito e acquisto di James Rodriguez.

Milannews commenta la notizia di Tuttosport. Il Milan potrebbe prendere il prestito dal Barcellona Philippe Coutinho, giocatore brasiliano con contratto fino al 2023. Costo dell’ingaggio 12 milioni di euro, per ora è solo un rumor da confermare se si concluderà davvero un accordo nei prossimi giorni.

Sicuramente, è vicino l’accordo con James Rodriguez, considerato un vero colpo di genio e di fortuna per la squadra stratega rossonera. Il quotidiano spagnolo Marca, riporta che il giocatore colombiano è pronto a lasciare l’Everton. A differenza di Philippe Coutinho si parla di un vero e proprio acquisto che costerebbe 10 milioni più bonus, atteso l’incontro con Jorge Mendes la prossima settimana.

Donnarumma, commenta il suo futuro e la sua esperienza al Milan

Gianluigi Donnarumma, dal Milan al Paris Saint Germaine e, per poco, quasi con maglia bianconera visto che la squadra cercava un sostituto per Buffon. Racconta il suo sogno di adesso e il suo sogno di domani.

Ha dichiarato “vincere Mondiale ed Europeo con la maglia dall’Italia.” Suoi portieri di riferimento: Buffon e Dido. Poi racconta, “il calcio è sempre stato tutto per me, quando venivano annullati gli allenamenti piangevo sempre.” Il Milan gli ha cambiato la vita, “I primi giorni svegliarsi e non trovarsi a casa è stata veramente dura. Mi mancava tantissimo casa a la mattina piangevo.”

“È stata una settimana che non dimenticherò mai, sentivo che c’era qualcosa di strano, poi il sabato sono arrivato al campo per la rifinitura e mi hanno detto che Mihajlovic voleva parlarmi.”

Ed infine, sull’Europeo. “Ho sempre pensato che il lavoro ripaga sempre, lavorando con umiltà, sacrificio e passione è tutto più facile.”

Conclusioni

Il Milan ha conservato per molti mesi il record di imbattibilità in Serie A, poi il secondo posto quando è stato superato dall’Inter. La squadra durante l’anno ha dovuto affrontare settimane di assenze decisive per via di infortuni, contagiati ma anche espulsi o richiami disciplinari. Se vuole raggiungere il suo obiettivo importante chiamato Champions dovrà impegnarsi, rafforzare una strategia che è già forte e ripaga la presenza tra il secondo e il terzo posto, un lungo record di imbattibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *