Cosa sono le licenze estere per bookmakers?


Non si può e non si deve mai scegliere un bookmakers o un casinò online senza licenza. Di che cosa stiamo parlando?

Molto semplice, dei siti che offrono la possibilità di fare scommesse e puntare soldi veri nei giochi da casinò online.

Il motivo del perché è meglio scegliere una realtà web con licenza rispetto a quelle senza è molto semplice: la sicurezza.

  • Tu daresti mai nella realtà soldi ad uno sconosciuto di cui non sai il nome, non sai dove proviene e che non ti dice dove abita, dove vive o cosa fa nella vita?

Ebbene, nel web bisogna porsi sempre queste semplici e brevi domande per non finire truffati e rubati.

Poche semplici informazioni da ricercare in un sito bookmakers

Un sito web che si rispetti deve sempre avere queste informazioni:

  • chi lo ha creato e chi lo cura giornalmente,
  • dove è stato creato (se all’estero o in Italia),
  • se promuove un prodotto o un servizio dove si spendono tanti soldi (come succede nel mondo delle scommesse e dei casinò)
  • deve fornire tutte le informazioni fiscali e commerciali indispensabili.

Non è solo una questione di buona educazione o buon senso, in molti paesi è la legge che lo stabilisce per il commercio online in generale, di più per i siti di scommesse sportive e giochi da casinò dove il gioco d’azzardo è ammesso.

Definizioni di licenze estere, alcuni esempi e sigle internazionali

Visto che di legge parliamo, dovete sapere che in Italia, all’interno della Comunità Europe e in tantissimi altri Stati e contesti regionali, casinò online e bookmakers (chi raccoglie soldi per le scommesse) devono essere autorizzati attraverso le licenze.

Qui in Italia intendiamo con licenze estere quelle rilasciate da altri Stati, soprattutto europei e comunitari. In Italia, ospitiamo tantissime multinazionali di betting che si sono affermate nel nostro paesi con agenzie, servizi e siti web con la nostra licenza ADM/AAMS.

Alcuni esempi sono 888, Betway, Merkur-Win, Eurobet che però hanno anche aperto degli uffici, regolarizzando la loro posizione fiscale con Partita Iva e registrazione presso Camera di Commercio o Registro Imprese.

La licenza ADM viene riconosciuta in tutta l’Unione Europea e anche in Stati Esteri. Invece, qui in Italia possono operare casinò e bookmakers con licenze rilasciate da altri stati esteri, le autorizzazioni più conosciute sono: MGA di Malta, eGaming di Curacao (Stato Caraibico che però risponde all’amministrazione olandese), UKGC è la Commissione sul gioco d’azzardo del Regno Unito, un secondo ufficio conosciuto è la Gambling Commission.

Cosa succede ai siti che non hanno autorizzazione

I casinò online e i bookmakers che non hanno licenze oppure hanno autorizzazioni non valide in Europa e in Italia, non possono accedere e prestare servizio nei nostri confini nazionali.

Inoltre, se operano con siti web e riescono a raggiungere con la rete Internet il nostro Stato vengono oscurati dall’ADM/AAMS.

Sono molti i giocatori che all’improvviso si sono trovati con la pagina del casinò o di scommesse oscurato, ovvero con la schermata bianca e la scritta “sito non regolare”.

Questa cosa non capita se si hanno licenze estere valide, quelle più usate sono quelle che abbiamo descritto. Con queste, ufficialmente, sono altri Stati che garantiscono la vostra sicurezza, rilasciando le autorizzazioni solo su realtà commerciali e imprese provider (chi produce i giochi online) che garantiscono raccolta soldi legale e onesta, giochi sicuri, dalle slot machine ai tavoli dal vivo che funzionano correttamente e con regole di vincita e perdita chiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *